Francesco Ottavio De Santis

Teatri35


Attore, Educatore e Formatore, dal 1998 al 2010 ha lavorato come educatore in vari centri per l'infanzia di Napoli, ricoprendo diversi ruoli di coordinamento, tutoraggio e progettazione. Dal 2000 inizia a lavorare nella compagnia Malatheatre, di cui diviene presidente nel 2005. Con la compagnia realizza dal 2001 al 2010 numerosi spettacoli, fra cui Apokryphos (Finalista premio Scenario 2001), specializzandosi nella tecnica dei tableaux vivants, che applicherà successivamente anche a progetti educativi, occupandosi, fra l'altro, per conto del Comune di Napoli, della promozione della cultura ludica nella città e del diritto al gioco. Dal 2001 cura progetti di arte educazione e di teatro sociale in 15 comuni del Gargano, seguendo nello stesso tempo il progetto Todos Nos sullo scambio interculturale tra Italia e Brasile sul tema dell'arte e dell'educazione. Dal 2001 svolge attività di formatore teatrale nelle scuole e in centri educativi, collaborando dal 2014 con ActionAid nel progetto Nei Panni dell'altra: stereotipi ed identità di genere. Dal 2005 lavora alla direzione artistica del Festival Troia Teatro, in provincia di Foggia, di cui è anche l'ideatore. Dal 2010 è responsabile artistico della compagnia Teatri 35, di cui è cofondatore.