Valentina Nibid


Attrice, clown e formatrice, è laureata in Storia e Pratiche delle Arti, della Musica e dello Spettacolo dell'Università dell'Aquila e si è formata come operatrice di teatro sociale e di comunità presso l'SCT theatre Centre di Torino. Come attrice si forma con il Teatro Proskenion, Naira Gonzales, Eugenio Barba dell' Odin Teatret, Mario Barzaghi, il Teatro Tascabile di Bergamo, César Brie, Annet Henneman del Teatro di Nascosto, Franco Acquaviva, Simone Capula. Come clown lega la sua formazione innanzitutto a Leris Colombaioni, a Tortell Poltrona del Circ-Cric di Barcellona e a Emmanuel Gallot-Lavallée. Dal 2002 al 2009 ha fatto parte dell'associazione culturale Brucaliffo, di cui è stata socio fondatore e all'interno della quale ha prestato servizio per otto anni come clown in corsia all'Ospedale San Salvatore dell'Aquila e come formatrice e tutor di gruppi di clown in corsia. Con questa associazione ha partecipato a numerosi progetti e spettacoli presso festival, scuole, case famiglia, centri diurni psichiatrici, case di cura. Ha preso parte ad un progetto di Clown One Italia al fianco di Patch Adams e Ginevra Sanguigno e, attraverso l'ONG Saude e Alegria, ad un progetto culturale sulle sponde del Rio delle Amazzoni in Brasile. Dal 2010 è direttrice artistica dell'associazione di promozione sociale Tric-Trac, di cui è fondatrice e Presidente e per la quale ha fondato e diretto lo spazio culturale Il Trinocolo e oggi gestisce Il Bugigattolo, spazio creativo, luogo di ricerca e produzione e sede di attività e laboratori per diverse fasce d'età. All'interno di questa realtà Valentina Nibid coordina e conduce dal 2014, presso l'Istituto Comprensivo di Montorio al Vomano, il progetto Per una scuola inclusiva, pacchetto di laboratori rivolti ad alunni e insegnanti, e dirige La Casa Laboratorio Estate, campo estivo di laboratori espressivo-creativi. E' direttrice artistica del festival di arti in natura La Pulce d'Acqua Dolce, evento che tra spettacoli, laboratori e divulgazioni scientifiche lavora a partire da due categorie, il teatro in natura e il teatro sociale e di comunità . Come libera professionista, porta avanti diversi progetti all'interno di scuole e spazi pubblici e privati e ha condotto due laboratori presso La Casa Circondariale di Castrogno (TE). Come attrice ha partecipato a Morale della favola, per la regia di Leris Colombaioni, Nuvole e spaghetti, per la regia di Cecilia Cruciani, Il Circo sottosopra. Attualmente è autrice dello spettacolo La Ballata della Risacca, cantastoriata in cui è attrice solista, attrice e regista di Nero Cabaret, spettacolo trash-comico del Quartetto Tetro, degli spettacoli di teatro di figura Il Paese di Libertà e Tre Bottoni. E' attrice clown in Babbuccia e il Pollo volante, per la regia di Leris Colombaioni.