Antonella Parrella

Teatri35


Performer, educatrice, formatrice e insegnante, dopo la laurea in Filosofia Morale continua gli studi umanistici in Scienze dell'Educazione. Dal 1999 al 2001, in qualità di operatrice sociale, svolge attività ludico-ricreative con adolescenti a Potenza. Dal 2004 al 2012 lavora a Napoli come educatrice in vari centri per l'infanzia, occupandosi, fra l'altro, per conto del Comune, della promozione della cultura ludica nella città e del diritto al gioco. Dal 2001 cura progetti di arte-educazione e di performance in 15 comuni del Gargano, curando nello stesso tempo il progetto Todos Nos sullo scambio interculturale tra Italia e Brasile sul tema dell'arte e dell'educazione. Dal 2005 al 2007 fa parte del collettivo di Teatro Danza Azzurro Solfato diretto da Paola Carbone. Dal 2005 collabora alla direzione artistica del Festival Troia Teatro, in provincia di Foggia. Dal 2010 è responsabile dei progetti di arte educativa e teatro sociale della compagnia Teatri 35, di cui è cofondatrice. Nel 2015 collabora con ActionAid come formatrice teatrale nel progetto Nei panni dell'altra: stereotipi ed identità di genere tenutosi nei quartieri popolari di Napoli. Sempre dal 2015 lavora stabilmente in una scuola sperimentale per la prima infanzia, legando alle pratiche pedagogiche le competenze artistiche e performative.